Nuova Fiat Panda: in arrivo nel 2011

nuova fiat panda.jpgNuova Fiat Panda: in arrivo nel 2011! ecco alcune immagini della nuova Fiat panda che uscirà nel 2011 e verrà prodotta in Italia a Pomigliano D’Arco al posto di Tichy in Polonia dove nasce la Panda attuale.

Il nome Panda è un mito e un restyling del look appare cosa molto saggia per la Fiat, anche se forse occhieggia troppo la 500 e rischia di perdere identità.

Il motore base della nuova Fiat Panda sarà il 900 Multiair ma ci saranno anche versioni bifuel e diesel Multijet cosi’ come tornerà la Panda con Trazione Integrale grazie anche alla tecnologia Chrysler, fortissima su questo terreno. Che nostalgia della mia mitica Panda 30L, mia prima macchina…;-) chi l’ha avuta me lo segnali nei commenti….

Articoli Correlati:

nuova fiat panda b.jpg

Nuova Fiat Panda: in arrivo nel 2011ultima modifica: 2010-02-22T15:16:19+01:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Nuova Fiat Panda: in arrivo nel 2011

  1. La panda attuale è un esempio di design pulito che non risente il passare degli anni, proprio come lo era stata l’antesignana del 1980. Io la comprai appena sposato e andai a ritirarla con mia moglie, dopo aver firmato cambiali per 18 mesi! Che strana sensazione di felicità ed euforia ci accolse appena entrati in auto, la seduta era altissima rispetto alla vecchia renault 5 che avevamo, ed il parabrezza era piatto e molto verticale inoltre, con il sedile posteriore, preparammo la prima culla automobilistica del mondo per la nostra figliola.
    Dopo 18 anni quella stessa bimbetta si è comprata una Panda come quella del papà e si è trovata bene. Ora possiede la nuova Panda ed è felicissima della scelta. Io invece preferisco ancora quella vecchia panda 45 che , con un peso oggi ridicolo, le assicurava una vivacità che quella odierna si sogna. Viva la Panda!

  2. La nuova Panda 2011, ha linee morbile e adatte al gusto
    degli Italiani. Spero che il prezzo sia contenuto.
    Non mi piace la linea della nuova Punto, ritengo che debba essere modificata per il mercato Europeo.
    La Fiat deve confrontarsi con altre case automobilistiche
    che praticano prezzi più bassi su vetture similari.
    La Fiat deve, immettere sul mercato vetture che
    percorrano 30 Km. con 1 lito di benzina .

Lascia un commento