Fiat Panda 30 L: che nostalgia

Fiat Panda 30 L.JPG La Fiat Panda 30 L fu la mia prima macchina, quella su cui ho imparato a guidare ben 20 anni fà.. era una 126 come motore con una carrozzeria solo più grossa, motore bicilindrico da 650 cc raffreddato ad aria. Insomma un catorcio ma io ne andavo fierissimo ;-))

Mi ricordo i sedili NON reclinabili e ci siamo capiti…

Poi il volante, al sole si scioglieva ed era un disastro pazzesco e per non parlare della messa in moto: in inverno non bastava tirare l’aria per farla partire, erano più le volte che mi buttavo giù dalla discesa dove stavano i miei per partire in seconda che le volte che partiva normalmente..

Poi l’etichetta L che stava per Lusso..mah, aveva meno assortimenti della versione normale, chissà perchè.. 

Insomma, la adoravo e la rimpiango ancora ora nonostante tutto, la foto l’ho trovata su un’asta di ebay, in giro non se ne vedono più: ma che stia invecchiando sul serio? che ne pensate? qualcuno di voi l’ha avuta? 

Fiat Panda 30 L: che nostalgiaultima modifica: 2009-02-11T15:25:00+00:00da magnolta
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Fiat Panda 30 L: che nostalgia

  1. hai ragione era fantastica,ho visto la foto e non ho potuto fare a meno di lasciare il mio commento,proprio ieri ne parlavo… e che malinconia di quei tempi .era l’auto di mio padre la prima di cui conservo il ricordo.ciao e ricorda non sta invecchiando questo bolide.

  2. CASPITA se l’ho avuta!!!! In vedrità ancora la possiedo: è il mio “pandino proletario”, una fiat panda 900, un po’ più avanzata delle sorelle ma ugualmente semplicemente e meravigliosamente spartana. I miei sedili però sono reclinabili……..ha ha ha . un abbraccio a tutti i pandisti!!!!!

  3. E’ stata la mia prima auto!!
    Era nera con il tetto apribile ed era entrata in commercio da solo 6 mesi: avevo 18 anni e MI SENTIVO FICHISSIMO. Ricordo che aveva i sedili reclinabili che si allineavano con quelli posteriori (reclinabili anch’essi) per cui diventava un comodo giaciglio che permetteva di vedere il cielo stellato in estate (sempre in buona compagnia….)

  4. io ho una panda 30 del 1982 parte al primo colpo anche a 10 gradi sottozero ovviamente bisogna regolare la leva allinterno del vano motore per le stagioni con un po di manutenzione va meglio di tanti catorci plasticosi di nuova generazione e soprattutto quando sorpasso ruggisce ancora e con un pieno 40 euro fai 30 km al giorno per una settimana …la mia e praticamente rimessa a nuovo e nel suo colore rosso sgargiante fa una porca figura

  5. io ho una panda 30 del 1982 parte al primo colpo anche a 10 gradi sottozero ovviamente bisogna regolare la leva allinterno del vano motore per le stagioni con un po di manutenzione va meglio di tanti catorci plasticosi di nuova generazione e soprattutto quando sorpasso ruggisce ancora e con un pieno 40 euro fai 30 km al giorno per una settimana …la mia e praticamente rimessa a nuovo e nel suo colore rosso sgargiante fa una porca figura

  6. pazzesco e per non parlare della messa in moto: in inverno non bastava tirare l’aria per farla partire, erano più le volte che mi buttavo giù dalla discesa dove stavano i miei per partire in seconda che le volte che partiva normalmente..

Lascia un commento